close
mi-basta-facebook-1

Da qualche anno ormai, un’azienda, di qualsiasi cosa essa si occupi, deve necessariamente avere un qualche tipo di visibilità on-line, poiché ormai internet è diventato un elemento alla portata di tutti ed è lì che gli utenti cercano informazioni e possibili contatti.

Proprio questa semplice necessità di visibilità sulla rete, ha fatto si che le varie attività iniziassero tutte, o quasi, a creare un proprio sito web aziendale dove racchiudere informazioni, recapiti, contatti e presentazione dell’attività o dei vari prodotti dell’azienda.

Però con il recente boom dei Social Network, molte attività hanno iniziato a porsi una domanda più che legittima: ma non è che invece di un proprio sito internet, può bastare avere una pagina ben organizzata e costantemente aggiornata su Facebook e altre piattaforme social?

Molte infatti sono già le società che hanno deciso di puntare solo unicamente sui canali social, poiché comunque ormai quasi tutti coloro che usano internet usano anche i Social Network, ma sopratutto perché questa scelta permette di abbattere notevolmente i costi.

Mi basta Facebook?

Infatti Facebook, Google Plus, Twitter e simili sono tutte piattaforme gratuite, che al massimo possono essere integrate con pubblicità ed inserzioni a pagamento, mentre per mantenere on-line un sito web ci sono dei costi non trascurabili, come ad esempio i costi per il servizio di hosting, l’acquisto di un dominio, costi di progettazione, sviluppo e aggiornamento, più anche in questo caso eventuali inserzioni a pagamento, come Google Adwords.

Purtroppo però i Social Network presentano comunque dei notevoli limiti, riassumibili in: visibilità ristretta ai soli utenti iscritti alla piattaforma, mancanza di personalizzazione del design grafico della pagina e dei suoi contenuti, ed impossibilità di ottimizzazione per i motori di ricerca (Google, Yahoo, Bing, etc…).

Al contrario è possibile fare un elenco di tutti i vantaggi dati dalla scelta di un sito web:

  • Totale possibilità di personalizzazione del design e dello stile grafico del sito
  • Possibilità di inserire contenuti di qualità più elaborati e consistenti, grazie anche all’uso di un blog aziendale interno al sito
  • Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO)
  • Migliore credibilità professionale dell’azienda
  • Misurazione dei risultati tramite alcuni strumenti, come Google Analytics
Mi basta Facebook?

Inoltre l’uso di un sito web aziendale non preclude la possibilità di sfruttare anche i vari Social Network, anzi ormai sono sempre di più i siti che includono dei link alle pagine social dell’attività e bottoni di condivisione per le maggiori piattaforme social.

In sostanza a chi si domanda se può accontentarsi di una pagina Facebook e/o di un altro Social Network, la risposta è no!

È decisamente meglio affidarci ad un sito web, anche se purtroppo i costi sono maggiori, ma maggiori saranno anche i benefici.

Se poi un’azienda vuole essere ancora più competitiva, al sito web può affiancare anche dei vari profili social come Facebook, Instagram, Twitter, Pinterest, Youtube e Google Plus, ma devono essere anch’essi aggiornati costantemente e gestiti nel migliore dei modi.

Tags : facebookinternetstrategie di marketing aziendalestrategie webweb design

Lascia un Commento