close
la-casa-della-mafia-1

Parli dell’Italia all’estero, e tutto quello che ottieni come risposta è un semplice “Pizza, Mafia e Mandolino…

Purtroppo è così, non riusciamo proprio a scrollarci di dosso questo stereotipo che sopravvive ormai da tanti anni attorno alla figura degli italiani.

Infatti è proprio così che appariamo anche per Dom De Vetta e Julie Massè, due ragazzi londinesi, proprietari di una marca di profumi, i quali per pubblicizzare il loro nuovo prodotto, creato con limoni proveniente dalla Sicilia, hanno pensato bene di definire l’isola italiana come “The house of Mafia“, cioè la casa del famoso crimine organizzato.

Questo riferimento si è rivelato sin da subito molto inopportuno e per nulla divertente, tant’è che la pubblicità è stata ben presto modificata, eliminando il riferimento alla Mafia che ha generato gran scalpore e molte critiche in breve tempo.

profumo.casa-della-mafia

Lascia un Commento